Trasformare la vita in una danza: i dieci comandamenti di Osho

“Non cercare uno scopo nella vita, vivi piuttosto, e vivi totalmente. Non esser serio e greve ma trasforma la vita in una danza. Danza – come le onde nell′oceano! Sboccia – come i fiori in primavera! Canta – Come fanno gli uccelli senza posa! E tutto questo senza scopo alcuno, senza motivo; allora lo scopo esisterà, e ogni mistero sarà svelato.” Osho

Osho è un maestro spirituale indiano che ha dedicato la vita al risveglio della consapevolezza.

Ha sempre dichiarato di essere contrario ad ogni dottrina, dogma e ad ogni tipo di comandamento. Tuttavia, in una lettera a un discepolo, stilò un elenco.

 

 

 

I “dieci comandamenti” di Osho:
1) Non ubbidire ad alcun ordine all’infuori di quello interiore.
2) L’unico Dio è la vita stessa.
3) La verità è dentro di te, non cercarla altrove.
4) L’amore è preghiera.
5) Il vuoto è la soglia della verità: è il mezzo, il fine e la realizzazione.
6) La vita è qui e ora.
7) Vivi totalmente desto.
8) Non nuotare, galleggia.
9) Muori ogni istante, così da poter rinascere ogni istante.
10) Smetti di cercare. Ciò che è, è: fermati e guarda.

 

Meditate_Meditative Toolkit_Questions about Meditation

Gli insegnamenti di Osho sfuggono qualunque classificazione e coprono ogni dimensione: dalla ricerca spirituale ed esistenziale del singolo individuo alle questioni sociali e politiche. I libri di Osho non sono scritti: sono trascrizioni di registrazioni video o audio dei discorsi estemporanei da lui tenuti davanti ad un pubblico internazionale nel corso di 35 anni. Oggi la sua visione ispira milioni di persone in tutto il mondo. Nel Resort di meditazione di Pune, in India, è possibile sperimentare la proposta esistenziale di Osho nella sua completezza.

Copyright © 2016 "The Universal" Privacy