17 metri quadrati di specchio per creare un’opera surreale

L’impatto è spettacolare. 

È l’effetto ottico creato da Erik Johansson, fotografo ed esperto di manipolazione digitale, con la sua opera “Impact”. L’artista svedese ama deformare la realtà, combinare reale e surreale.  

Si tratta 17 metri quadrati di specchio reale frantumati che si confondono con un lago. Per l’opera il fotografo ha utilizzato accorgimenti pratici e fotoritocco.
Erik ha deciso di filmare un video dietro le quinte per condividere il lavoro che c’è dietro le sue creazioni .  Guardate il video qui sotto.

 

 

mirror

insta2

 

 

broken-mirror-lake-impact-erik-johansson-1

Copyright © 2016 "The Universal" Privacy