Il bambino di “Nevermind” ricrea l’iconica copertina dei Nirvana 25 anni dopo

Che tu sia o non sia un fan dei Nirvana, sicuramente avrai familiarità con la copertina dell’album di Nevermind, datata 1991.

È quella che ritrae un bambino nudo in una piscina che sembra inseguire un dollaro. Secondo un sondaggio della rivista Rolling Stone è la più iconica di tutti i tempi.

Bene, che ci crediate o no, quel piccolo bambino di 4 mesi, di nome Spencer Elden, ha ora 25 anni, e per rendere omaggio alla ricorrenza del quarto di secolo dell’album, ha recentemente deciso di ricreare la posa che lo ha reso famoso.

Voleva farlo “al naturale”, al fine di rimanere fedele all’originale, ma il fotografo John Chapple fortunatamente lo ha convinto ad indossare dei pantaloncini. Chapple lo ha pagato 200 dollari, che è esattamente il corrispettivo del rimborso ricevuto dai genitori di Elden per la copertina di Nevermind.

Tuttavia non è tanto una questione di soldi quando si tratta di onorare quello che è probabilmente l’album che definisce in maniera autentica il movimento grunge.

nirvana

Il bambino di "Nevermind" ricrea l'iconica copertina dei Nirvana 25 anni dopo

nirvana-2nirvana1nirvana4

Copyright © 2016 "The Universal" Privacy