Pharrel Williams intervistato da bambini

Pharrell Williams presenta il libro “Happy”: l’intervista a sorpresa dei bambini sulla felicità (video)

Le conferenze stampa possono essere molto stressanti per gli artisti. 

Ma se ad intervistarti non sono decine di giornalisti assetati di domande, ma bambini, tutto diventa molto tenero e divertente. Come è successo a Pharrell Williams, colto di sorpresa nella presentazione del suo libro “Happy”, perché ad interrogarlo è stato un gruppo di bambini di Londra.

“Questo è uno shock”, ha detto Pharrell visibilmente confuso di fronte ai ragazzi, di età compresa tra i 5 e i 10 anni, che ridacchiano. “Questa è la mia prima avventura nel mondo dell’editoria, e onestamente devo dire, non potevo immaginarmi una presentazione diversa da questa, perché onestamente, il libro è per voi!“.

I ragazzi hanno posto un sacco di domande: da “posso andare in bagno” (a cui Pharrell saggiamente ha detto sì), a se Pharrell è felice, a quale è la sua pagina preferita del libro e perché, se gli piace l’happy meal di Mc Donald’s, se sarà una buona lettura in bagno o a letto.

Insomma guarda il video  (inoltre, se si condivide questo video, ogni volta che twitti con l’hashtag #ReadHAPPY, un libro sarà devoluto a un bambino attraverso l’associazione no-profit First Book)

Happy è un libro illustrato con immagini di bambini di tutto il mondo che celebra il significato della felicità, ispirato al brano più famoso del cantante.

Nel 2014, la canzone Happy è stata candidata all’Oscar. Il brano ha 630 milioni di visualizzazioni su YouTube e ha venduto 12 milioni di copie in tutto il mondo, diventando uno dei singoli più venduti al mondo.

Pharrell ha recentemente parlato alle Nazioni Unite, sul diritto di nascita che è la felicità, in occasione della Giornata internazionale della felicità, e ha vinto Best International Male Solo Artist ai Brit Awards.