A Berlino hanno trasformato le svastiche sui muri in graffiti

Come i manifestanti degli anni ’60 mettevano i fiori nelle canne dei fucili, ci sono persone nel mondo consapevoli del fatto che il modo migliore per combattere l’odio è con l’amore, la bellezza e la creatività.

Ibo Omari è una di quelle persone. Attraverso la sua ONG Die kulturellen Erben (Il patrimonio culturale) ha avviato Paintback, una campagna per trasformare simboli e slogan odiosi nelle strade in qualcosa di divertente e artistico.

Con sede a Berlino, in Germania, il progetto Paintback ha finora coperto diverse svastiche lungo le strade della città, dal momento che gruppi di estrema destra in Germania iniziano a mostrare segni di maggiore attività.

Usando semplici disegni e modelli, gli artisti dei graffiti coinvolti in Paintback sperano di essere fonte di ispirazione per chi vuole rispondere ai brutti messaggi di odio attraverso qualcosa di bello. Tramite un breve video condiviso sui social media, che è diventato virale in Germania, la campagna si è rapidamente diffusa in altre città.

Scorri in basso per vedere alcuni esempi di Paintback.

swastika-transformation-street-art-paintback-berlin-4-5a5603823d319__700 - Copia swastika-transformation-street-art-paintback-berlin-35-5a56188b0e6d8__700 - Copia swastika-transformation-street-art-paintback-berlin-26-5a5617cc4d9fe__700 - Copia swastika-transformation-street-art-paintback-berlin-18-5a561025ebcaf__700 - Copia swastika-transformation-street-art-paintback-berlin-3-5a5603067255a__700 swastika-transformation-street-art-paintback-berlin-34-5a56175475f2c__700 swastika-transformation-street-art-paintback-berlin-25-5a56107257397__700 swastika-transformation-street-art-paintback-berlin-29-5a5614b127b43__700 swastika-transformation-street-art-paintback-berlin-31-5a56154f08377__700 swastika-transformation-street-art-paintback-berlin-24-5a560e892381b-png__700 BD5neuERci2-png__700 BIHK7_sj9xs-png__700

Copyright © 2016 "The Universal" Privacy