Lo scherzo di Banksy durante l’asta: la sua opera si autodistrugge (video)

L’artista Banksy colpisce sempre con effetti speciali. Questa volta l’effetto sorpresa dello street writer inglese lascia tutti a bocca aperta: la sua opera “La bambina con il palloncino” (Balloon Girl), una delle immagini più iconiche di Banksy, si autodistrugge, sfilandosi dalla cornice e triturandosi in tanti coriandoli.

La scena stupisce il pubblico dell’asta di arte contemporanea di Sotheby’s a Londra: il quadro era stato appena aggiudicato per 1.042.000 sterline (1,2 milioni di dollari). All’ultimo colpo di martello è scattato l’allarme.

A molti è sembrato uno scherzo: la tela incorniciata passa attraverso un trituratore, un meccanismo apparentemente nascosto all’interno del telaio.

Nel video qui di seguito Banksy rivendica la sua azione e spiega di aver inserito, anni fa, un tritacarte all’interno della cornice. “L’urgenza di distruggere è essa stessa urgenza creativa”, si legge nel post.


Visualizza questo post su Instagram

. “The urge to destroy is also a creative urge” – Picasso

Un post condiviso da Banksy (@banksy) in data:

banksy-1067061bansky-835

Copyright © 2016 "The Universal" Privacy