The Universal

Scoprire il mondo con nuovi occhi.

Una bambina di 9 anni costruisce rifugi per senzatetto

Il mondo è un posto migliore grazie a Hailey Ford: una bambina di 9 anni, di Bremerton, Washington, che si è messa all’opera per costruire 11 piccole case per i senzatetto. 

L’idea è nata dall’incontro con uno di loro, Edward, mentre faceva la spesa per i generi alimentari con la mamma. Dopo avergli offerto un panino Hailey ha cominciato a pensare cosa avrebbe potuto fare ancora per i bisognosi. Così ha messo su “Haley Harvest”, un giardino per coltivare ortaggi con una propria pagina facebook. Da quel giorno sono passati quattro anni e ancora continua a donare verdure ai senzatetto ogni settimana.

bambina aiuta senzatetto

Hailey ha ricevuto una sovvenzione per le case, destinata ad un progetto permanente della città che sarà aperto agli homeless entro la fine dell’anno. Piccoli aiuti e la supervisione dei genitori. Tuttavia lei fa tutto da sola: costruisce veri e propri rifugi, piccole casette in legno con pareti, finestre.
“Semplicemente non mi sembra giusto che ci siano persone senza fissa dimora”, ha detto la bambina. “Penso che tutti dovrebbero avere un posto dove vivere”.

È possibile aiutarla partecipando alla campagna di crowdfunfding su GoFundMe.

I want to thank Eric Wilkinson and King 5 News for taking the time to interview me today.

Posted by Hailey’s Harvest on Giovedì 28 maggio 2015

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.